Prestiti a dipendenti pubblici e privati di 15.000 euro: migliori di Settembre 2021, offerte, preventivi

Al giorno d’oggi fare richiesta di un prestito non è facile: bisogna sempre affrontare una serie di questioni, come i documenti, trovare l’offerta migliore, dimostrare alla banca l’affidabilità dello stipendio e fornire varie garanzie. Ad esempio è sempre facile ottenere grosse somme di 15.000 euro, soprattutto in tempi di crisi economica, nel qual caso mutui o prestiti sono molto vantaggiosi. Secondo un’indagine economica condotta dal noto quotidiano “Sole24ore“, la domanda di prestiti è notevolmente superiore nell’ultimo periodo, soprattutto la domanda media di prestiti da parte delle comuni famiglie italiane è di circa 15 / 20.000 euro.

La Cessione del Quinto per ottenere un prestito da 15mila €

La cessione del quinta è una modalità speciale che permette di ritirare i prestiti distribuendo un quinto del tuo stipendio per ottenere un reddito affidabile e dimostrabile. Le rate vengono pagate in modo fisso e il limite massimo è 120 o 240, a seconda della banca o della finanziaria privata che ha firmato il contratto. Ci sono molti prodotti sul mercato che hanno molti vantaggi per i dipendenti pubblici, privati ​​e pensionati.

Tra le molte vi è Compass, che eroga prestiti originali, o Findomestic, nota per aiutare continuamente i clienti, e i suoi consulenti privati ​​sono composti da vari esperti.

I giovani dipendenti e le possibilità di ottenere un prestito da 15mila €

Le crisi economiche degli ultimi anni hanno colpito tutti in modo trasversale, certo sono i giovani che entrano nel mondo del lavoro a soffrire di più. In effetti, a lungo termine, questi saranno ricompensati direttamente a causa dell’impossibilità di accedere ad alcune realtà di prosperità precedenti, e indirettamente a causa dei sussidi e dei bonus regolari forniti dal governo durante questo periodo che possono solo integrare il debito del paese. Questi ad oggi accettano offerte di lavoro al ribasso, data la scarsa possibilità di poter accedervi a posti più ambiziosi.

Se i giovani vogliono avviare un progetto, come l’acquisto di un’auto o un’attività in proprio, molte banche concedono prestiti ai giovani sotto i 30 anni per raggiungere un accordo. BPER Banca Banca, ad esempio, eroga prestiti a giovani di età compresa tra i 18 ei 35 anni e il contenuto del prestito è molto conveniente.

  • Può raccogliere fino a 15.000 euro
  • Rimborsabile da 12 mesi a 120 mesi
  • Scopo del prestito gratuito: puoi acquistare uno scooter, una TV o uno smartphone.
  • TAN fissa al 5,99%
  • TAEG varia dal 6,38% min. al 13,60% max.

Il prodotto è generalmente personalizzabile e offre molte possibilità di simulazioni e modifiche nel mentre. Inoltre vi è un’assistenza continua al cliente, perché la banca mette al primo posto la soddisfazione e le esigenze del cliente.